Dorgali

Dorgali - Case vacanza, appartamenti e ville in affitto Dorgali

Dorgali marca e riassume tutto ciò che di caratteristico si trova nella straordinaria terra di Barbagia.
Il mare innanzitutto.
La giustamente celebrata cala Gonone, la grotta del Bue Marino, che si apre nell'anfiteatro naturale e scosceso, compreso tra Punta Nera e Capo di Monte Santu, ultimo rifugio di ormai introvabili Foche Monache, vero santuario naturale che commuove e, con i suoi silenzi, intimidisce e fa pensare.
Qui a Dorgali veramente il mare da spettacolo, complice un millenario isolamento, i luoghi conservano un fascino indicibile, nella purezza cristallina delle acque, nelle scoscese pareti rocciose ove si insinua prepotente la macchia mediterranea.
Basta una maschera per un variopinto snorkelling alla scoperta delle strapiombi sottomarini che ospitano colorate spugne arancioni, blu e gialle.
Straordinarie a Dorgali le immersioni, per la pesca o per il sea-watching, alla ricerca di tane di roccali e dentici, ma anche dello sfortunato Nasello, mercantile italiano, o del cargo tedesco, che dalla 2° guerra mondiale giacciono, rispettivamente, sui fondali di Cala Luna e Cala Gonone, a circa 30 m. di profondità .
Il dinamismo imprenditoriale degli abitanti di Dorgali ha saputo coniugare le straordinarie risorse naturali con una serie di servizi affidati a Centri specializzati, che garantiscono una vacanza ricca di divertimento e sport.
Alla scelta, una gamma infinita di occasioni che vanno dalla speleologia al deltaplano, dal bungee jumping al parapendio.
Ed ancora mountain bike per pedalare lungo le sterrate accidentate del Supramonte, equitazione, kayak, canyoning per pagaiare sul riu Flumineddu o sul Cedrino.
Ecco le ripide pareti della Poltrona e del Budinetto per praticare free climbing, sia per principianti che per esperti.
Agli estimatori del trekking sono riservati i boschi di Suttaterra e Ghivine, sul Supramonte, con i loro ombrosi e silenziosi percorsi, interrotti solo dai fruscii degli animali selvatici; o la passeggiata sul costone roccioso, sospeso sul mare, che porta dalla spiaggia di Fiuli alla insuperabile bellezza di Cala di Luna .
Indimenticabile la Gola di Gorroppu con pareti alte 400 metri, vera icona di questo angolo di Sardegna.
Non mancano campi da tennis, kart, bocce, calcetto e palla a volo.
L'entroterra di Dorgali, con Nuoro, Oliena, Bitti, custodisce gelosamente la specificità della millenaria cultura sarda, orgogliosa e mai domata, e merita una visita non distratta.
© Copyright MGC - Tutti i diritti riservati